Autore

Alessandro Frosio

Studente del primo anno di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano. Ragioniere diplomato presso l'Istituto "Bortolo Belotti" di Bergamo. Aspirante scrittore e giornalista, con gli insegnamenti di Indro Montanelli e Oriana Fallaci. Patriota innamorato dell'Italia, difensore della civiltà europea ed occidentale. Amante della Natura e ambientalista a tempo perso. Detrattore delle nuove tecnologie e obiettore di coscienza dei "social network". Politicamente scorretto, anticonformista, spirito libero e voce indipendente.

Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    PAOLO FERRARI

    BRAVI E CORAGGIOSI A PUBBLICARE QUESTO TESTO NELLA SPERANZA CHE RISVEGLI IL TORPORE CHE NELLE MENTI DEI POLITICI SI E’ INSEDIATO DA DECENNI.
    QUESTI POLITICI – ANCHE TUTTI QUELLI DI ADESSO – SONO ORAMAI ZOMBI AL SERVIZIO
    DELLE GRANDI FINANZIARIE.
    ANCHE LE BANCHE NON FANNO PIU’ LE BANCHE, SONO SERVE DI GROSSE FINANZIARIE.
    GUARDATEVI LA CIRCOLARE INVIATA DALLA BANCA D’ITALIA A TUTTE LE BANCHE ITALIANE
    E VE NE FARETE UNA RAGIONE.
    LA CLASSE MEDIA NON CI SARA’ PIU’ – QUELLA CHE RESTA ANCORA IN PIEDI E’ DA ASSURGERE AGLI ULTIMI DEI MHOICANI.
    POI CI SARANNO SOLO I SERVI DELLA GLEBA CHE TIRERANNO A CAMPARE SE SERVIRANNO ALLE FINANZIARIE.
    L’ULTIMA SPERANZA SONO GLI APPELLI DEL PAPA E GLI ARTICOLI COME IL VOSTRO
    PERCHE’ LA GRAN PARTE DELLE PERSONE SICURAMENTE CONDIVIDONO QUANTO DA
    VOI SCRITTO.
    E RICORDIAMOCI CHE LA FALLACI NON ERA COMUNISTA O DI DESTRA ERA SEMPLICEMENTE UNA DONNA DI CULTURA CHE CI HA MESSO
    SULL’AVVISO PERCHE’ SIAMO SULL’ORLO DI UN BARATRO CHE RINNEGHERA’
    SECOLI DI STORIA ITALIANA ED EUROPEA
    Paolo Ferrari

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Editore Copyright © Devon S.r.l. - 24122 Bergamo via Paglia 27 Partita IVA Codice Fiscale e Registro Imprese di BG 03928940166

Condividi
Nascondi