About the author

Simonetta Mangili

Dottore Commercialista e fiscalista di Leaders

Related Articles

2 Comments

  1. 1

    Gaetano

    Egregia dottoressa,
    non c’è dubbio che la Sua relazione sia completa, quindi, la critica non è rivolta a Lei ma a chi pretende o anche soltanto pensa che un comune cittadino possa leggersi quella che è una sintesi di un provvedimento che, a propria volta, dovrebbe almeno essere minimamente accessibile a tutti. Questa è prevaricazione di Stato, incitamento per una rabbia popolare che potrebbe esplodere incontrollata. Grazie.

    Reply
  2. 2

    giorgio

    Calderoli : «Party privato a Palazzo Chigi? Monti si dimetta». Il coordinatore del Carroccio attacca il premier su presunte voci di una festa.

    MILANO – La Lega Nord torna ad attaccare il Governo. Roberto Calderoli, coordinatore delle Segreterie Nazionali del Carroccio, ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al presidente del Consiglio, Mario Monti. La richiesta? L’ex ministro vuol sapere «se corrisponda alla verità la notizia secondo cui la notte dell’ultimo dell’anno si siano tenuti dei festeggiamenti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri in Palazzo Chigi».
    CHI HA PAGATO LA SERATA – Ma non solo. Nell’interrogazione si chiede «se la festa avesse le caratteristiche di manifestazione istituzionale ovvero di natura privata; quanti fossero gli invitati alla festa di cui sopra e a che titolo vi abbiano partecipato; se l’iniziativa sia stata effettivamente disposta dal presidente del Consiglio Mario Monti; se tra gli invitati figurassero anche le persone care al presidente; chi abbia sostenuto gli oneri diretti e indiretti della serata, con particolare riferimento alla sicurezza e agli straordinari del personale addetto, e se gli stessi sono stati già corrisposti; se non si ritiene inopportuno e offensivo verso i cittadini organizzare, in un momento di crisi come quella attuale, una festa utilizzando strutture e personale pubblici».
    «LA NOTIZIA STA GIRANDO» – Poi l’affondo e la richiesta di dimissioni. «La notizia sta girando e necessita di una rapida risposta », ha sottolineato Calderoli in una nota. Che ha aggiunto «Francamente non riesco a crederci, perchè in un momento del genere – in cui i cittadini sono costretti a tirare la cinghia, per usare un eufemismo, dalle misure adottate da questo Governo – sarebbe davvero incredibile, oltre che gravissimo, se venisse confermato che il premier ha utilizzato un Palazzo istituzionale e il relativo personale per una festa di natura privata. E in questo caso mi pare evidente che Monti dovrebbe rassegnare immediatamente le dimissioni e chiedere scusa al Paese e ai cittadini».

    Redazione Online del Corriere ella Sera.it

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Editore Copyright © Devon S.r.l. - 24122 Bergamo via Paglia 27 Partita IVA Codice Fiscale e Registro Imprese di BG 03928940166

Condividi
Nascondi